IL NULLA VERISSIMO E CERTISSIMO DELLE COSE

DIVENENDO

«Il corpo non si può comporre di non corpi»

Scrive Giacomo Leopardi nel 1921: «Il corpo non si può comporre di non corpi, come ciò che è di ciò che non è; né da questo si può progredire a quello o viceversa… non v’è scala, gradazione, né progressione che dal materiale porti all’immateriale, come non v’è dall’esistenza al nulla. Fra questo e quello v’è uno spazio immenso, ed a varcarlo v’abbisogna il salto che da’ leibniziani giustamente si nega in natura. Queste due nature sono affatto separate e dissimili come il nulla da ciò che è».

Continue reading

LA NULLITÀ DI TUTTE LE COSE

DIVENENDO

Abbiamo così cercato non soltanto di inquadrare il concetto del nulla ma anche di capire il rapporto che lega Leopardi al nichilismo passando attraverso la critica di autori attuali quali Severino e Givone che ne hanno ampiamente discusso. Il testo che abbiamo fin qui preso in maggior considerazione è stato lo Zibaldone per il cui tramite siamo riusciti a vedere, almeno in parte e per l’argomento in questione, gli aspetti filosofici e filologici dell’autore, ma sappiamo bene che Leopardi è stato sommamente poeta e non possiamo quindi trascendere la nostra analisi dalle sue produzioni poetico-letterarie.

Continue reading

KAOS’UN KUTSAL KITABI

KARAX

Ölüme doğru gidiyoruz, tıpkı okun hedefe doğru gibi, asla ıskalamayacağımız da kesin, ölüm bizim tek kesinliğimiz, tek gerçeğimiz, öleceğimizi daima biliyoruz, herhangi bir zamanda, herhangi bir yerde, biçiminin bir önemi yok.

Continue reading

L’INFINITO

065676456940 by vergvoktre

Sempre caro mi fu quest’ermo colle,
E questa siepe, che da tanta parte
Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude.

Ma sedendo e mirando, interminati
Spazi di là da quella, e sovrumani
Silenzi, e profondissima quiete
Io nel pensier mi fingo; ove per poco
Il cor non si spaura.

Continue reading

EL PROBLEMA DE LA EXISTENCIA

RISENTIMENTO

Es una larga historia la del sentido de la existencia. Sus orígenes son griegos, precristianos.
Se ha utilizado pues el sufrimiento como medio para demostrar la injusticia de la existencia, pero al mismo tiempo como medio para hallarle una justificación superior y divina. (Ya que sufre, es culpable; pero porque sufre, expía y es redimida.) La existencia como desmesura, la existencia como hybris y como crimen, he aquí la manera como ya los griegos la interpretaban y la valoraban.

Continue reading

FRAMMENTI DI VIAGGIO D’UN SORDOMUTO IN APNEA V

APNEAS
5. La mia anima. I sentieri dell’anima sono lastricati di polvere. I labirinti della nostra parte di notte che ci portiamo dentro non hanno uno specchio. Il mondo ammutolisce in una inestricabile selva di pensieri che ci imprigionano alla ragione. Assurdo, ma questa è la mia anima, colma di tesori che nemmeno io conosco.

Continue reading

EL LANZAMIENTO DE DADOS

RISENTIMENTO

El juego tiene dos momentos que son los de echar los dados: los dados que se lanzan y los dados que caen. Nietzsche llega a presentar la tirada de dados como jugándose sobre dos mesas distintas, la tierra y el cielo. La tierra donde se lanzan los dados, el cielo donde van a caer: «Alguna vez he jugado a los dados con los dioses, en la divina mesa de la tierra, de manera que la tierra temblaba y se rompía, y lanzaba ríos de llamas: porque la tierra es una mesa divina, temblorosa por nuevas palabras creadoras y por un ruido de dados divinos…»- « ¡Oh cielo que me cubres, cielo alto y puro! Ésta es para mí ahora tu pureza, que no existe eterna araña y tela de araña de la razón: que seas un suelo en el que danzan los azares divinos, que seas una mesa divina para los dados y los jugadores divinos…».

Continue reading

IL SUPER POTENZIAMENTO IN DISRITMIA

DISRITMIA

“Tutto ciò che avviene, ogni movimento, ogni divenire è come uno stabilirsi di rapporti gerarchici e di forza, una lotta..”
“Contro il casualismo”
“La Volontà di Potenza come conoscenza” “La Volontà di Potenza” F.Nietzsche

Il “Mondo” Fenomenico in Effettuale- Della Causa Ricercata In Sé- Sinto-mo Espresso Come Logica Facoltativa Del Tendere A Quello Che Si Ri-cerca Come Causa Conseguente Alla Validità Nel Valore:
Nel Valore Della Causa Ricercata- Ritorna Ridondante- Il Suo Effetto Compro-Ducente -Un Sistematico Complesso:
Ordine Di Causa.

Continue reading

Page 1 of 7
1 2 3 7