ANTEDILUVIAN: “TORRI DEL SILENZIO”

Sotto i cieli secchi
Le spirali gemelle ascendono
Percorso da vagabondi esecrabili
Su piani abissali
L’ospite dimenticato

Schiavi antecedenti
Scopo insignificante senza ricordo

Affamato di oscena spiritualità
Piangono sull’altare morboso
La balbuzie anima il brivido

Assediato dalla forma di realizzazione del vuoto
Luccicante tra massa e spirito
Lottando contro la propria forma

Vibrazione depravata
Torri del silenzio

(Visited 13 times, 1 visits today)