COME FABBRICARE UN TUBO BOMBA FATTO IN CASA…(MISANTROPIA ATTIVA ESTREMA)

Più Attentati Misantropici e Terroristici contro la società, l’umanità, la morale!

Ghen

Tubo Bomba:

Antecedente e Uso:

I tubi bomba sono veri e propri dispositivi di guerra e la loro esplosione e le schegge possono causare ferite molto atroci e debilitanti per gli umani. I tubi possono essere utilizzati per contenere sostanze chimiche da auto-combustione veloce, fino a quando non raggiungono una pressione utile per la distruzione materiale che se non viene contenuta in un tubo, si brucia rapidamente.

Usati, per esempio – nella Seconda Guerra Mondiale, i Tubi Bomba, venivano spesso impiegati per aprire un buco attraverso il filo spinato in modo che le truppe potessero facilmente passare.

I combattenti della resistenza spesso usavano tubi bomba per uccidere occupanti delle forze nemiche, perché i tubi bomba potevano essere fatti con prodotti chimici domestici.

Storia dell’originale TUBO-BOMBA

Forse le bombe a impatto fatte in casa e più usate sono quelle costituite di tubi. Perfezionate da George Metesky, il celebre Attentatore Pazzo di New York, sono micidiali, relativamente sicure, facili da assemblare e abbastanza piccole da poter essere trasportate in tasca. Prendiamo un tubo standard in acciaio (il diametro di cinque centimetri è di buone dimensioni) che è filettato su entrambe le estremità in modo da poterlo tappare. La lunghezza che usiamo dipende da quanto grande è l’esplosione desiderata.

Le dimensioni tra 7-25 centimetri circa di lunghezza sono quelle adottate con successo. L’idea di base da ricordare è che una bomba è semplicemente fuoco caldo che brucia molto rapidamente in uno spazio strettamente limitato. I gas in rapida espansione scoppiano contro le pareti della bomba. Se sono intrappolati in un tubo di ferro ben sigillato, quando finalmente detonano, lo fanno con una forza incredibile. Se la bomba stessa viene collocata in un’area alquanto chiusa come un condotto di ventilazione, una porta o un vicolo, a sua volta convertirà questa area più grande in una “bomba” e aumenterà immensamente l’esplosione complessiva.

Efficacia:

Una cosa che un qualsiasi Attentatore avrebbe dovuto apprendere dalle bombe di Unabomber (Ted Kaczynski) è aggiungere delle schegge.

Questi possono essere chiodi,viti ecc.

Per una maggiore velocità, utilizzare cuscinetti a sfera o proiettili da fucile da caccia.

Le schegge (chiodi o altri oggetti appuntiti) possono far parte della bomba in due modi diversi

(1) Miscela le schegge con l’esplosivo all’interno del tubo bomba.

(2) Fissa con nastro adesivo le schegge all’esterno (parete esterna) del tubo bomba.
Usare le schegge aumenterà notevolmente il danno procurato, mentre si usa questo tipo di ordigno esplosivo.

Tipi di Tubo Bomba:

Esistono diversi modi per fabbricare tubi bomba. Ho scelto quello che mi sembra più logico. Ho incluso un altro metodo, ma sembra più pericoloso da portare avanti.

Preparazione, Tubo Bomba 1°Tipo:

Acquistare il Tubo, i materiali e le attrezzature.

– È necessario approssimativamente un tubo di 5 centimetri di diametro e di 15 centimetri di lunghezza con due estremità filettate e due tappi al lati filettati.

-Nastro Teflon per Tubo.
-Sacchetti da congelatore con chiusura ermetica.
-Alcool.
-Scatola di fiammiferi.
-Candela.
-Trapano elettrica a punta.
-Colla liquida mille chiodi.
-Sacchetto con batuffoli di cotone.
-Fusibile (vedi sotto).
-Manico di scopa.
-Detonatore (vedi sotto).
-Materiale Esplosivo (vedi sotto).
-Polvere Nera.
-Righello da 30cm.
-Marker/Pennarello a punta fine.
-Miccia (quella da petardo funziona meglio).

Ingredienti Facoltativi: Schegge

Le migliori schegge sono i cuscinetti a sfera, perché non bucano il sacchetto di plastica e si espandono in maniera migliore quando si usano verso l’obiettivo.

Importante consiglio di sicurezza: preparare sempre il tubo in anticipo e mettere l’esplosivo o la polvere nera, riempendolo in un sacchetto di plastica sigillato, Questo riduce la possibilità di un’esplosione per attrito. Non coprire mai il batuffolo di cotone con sostanze chimiche liquide come carburante diesel, alcool, benzina, ecc…questi tipi di sostanze chimiche si espandono nel tempo e potrebbero causare prematuramente l’esplosione del tubo bomba.

Assemblaggio:

Preparare il Tubo

Per prima cosa, usando il righello e il marker, segna una linea di 2 centimetri e mezzo all’esterno del tubo come finalità di misurazione.

Capovolgilo in giù quando lo usi.

Usando uno dei tappi del tubo, fai con il trapano un buco al centro. Deve essere leggermente più grande della miccia o del detonatore.

Inserisci la miccia, deve essere abbastanza lunga per entrare nel tubo, circa 5 centimetri.

Fai cadere delicatamente un po’ di cera di candela su entrambi i lati del buco del tappo, per garantirne la chiusura.

Applicare il nastro teflon sulla parte superiore del tubo.

Pulire con l’alcool entrambi i tappi del tubo, lasciare asciugare.

Avvitare il tappo saldamente sul tubo.

Ora taglia le estremità dei fiammiferi.

Metti le capocchie del fiammifero dentro il tubo.

Ora immetti circa 2,5cm di cotone compresso nel tubo. Fai attenzione a non danneggiare la miccia e assicurati che si estenda oltre il cotone. Utilizza un manico di scopa per compattare il cotone, ma ricorda che ci sono le capocchie dei fiammiferi, in modo da non schiacciarle o frantumarle. Inserisci il cotone non in maniera stretta.

Ora fai un piccolo foro nella parte inferiore del sacchetto di plastica, inserisci delicatamente la borsa nel tubo facendo in modo che la miccia vada all’interno del sacchetto.

Trascina il sacchetto verso l’estremità aperta del tubo.

Ora riempi il sacchetto con la polvere da sparo. Ricorda che devi chiudere ancora il sacchetto e inserirlo completamente dentro il tubo in modo che la parte finale si chiuda.

Una volta che si pensa di avere la giusta quantità di polvere, sigillare il sacchetto e infilarlo dentro il tubo.

Nota: se si sta usando scheggia da proiettile si può immetterla alternandola con la polvere da sparo.

Una volta che il sacchetto è all’interno e sai che il tappo non comprime il sacchetto, riempi le aree vuote.

Pulisci le parti interne ed esterne del tubo con un asciugamano umido (non gettare acqua all’interno del tubo).

Per essere sicuri, pulisci l’esterno delle parti del tubo con alcol e lascia asciugare completamente.

Ora applica il nastro teflon ai fili del tubo.

Avvita delicatamente il tappo inferiore.

Infine, utilizzando la colla liquida “mille chiodi”,mettine una goccia intorno ai tappi del tubo su entrambe le estremità. Questo impedisce che i tappi del tubo si stacchino.

Se sei ancora vivo e hai tutte le tue parti del corpo, congratulazioni, hai appena costruito il tuo Tubo Bomba.

________

Altro materiale sul Tubo Bomba:

Dispositivi facoltativi per la detonazione

Timer elettronici

Un rettificatore o tiristore del controllore di silicio della porta di commutazione a bassa tensione (uno qualsiasi di più dispositivi semiconduttori che agiscono come interruttori, rettificatori o regolatori di tensione) può prendere la bassa tensione da un timer da cucina, o un cellulare con la vibrazione suoneria o una suoneria o un interruttore con grande capacità di alimentazione utilizzabile da una batteria o da corrente alternata. Se il circuito audio è basso, e il il cancello SCR non vibra, aggiungere un transistor amplificatore. Questo è perfetto per l’accensione di gas lacrimogeni durante una manifestazione, o di un telefono o di un cerca-persone fumogeno controllato per coprire una fuga.

Interruttore di quota

Un interruttore di quota può essere fatto facilmente con una lattina, nastro, un sacchetto di plastica, filo, e due strisce di metallo. Chiudilo in modo sicuro e sigilla il sacchetto di plastica nella lattina con la metà dell’aria che deve uscire fuori. Metti del nastro come un ponte sulla parte superiore della lattina, e un altra parte di nastro come una leva che espande il sacchetto che viene spinto e tocca il nastro di ponte. Quando l’altitudine diventa abbastanza alta (poche migliaia di metri) il circuito si chiuderà e la corrente può fluire. Una cosa divertente da fare e ‘metterla su un camion di tronchi diretto in montagna che accendera’ una serie di petardi.

Temporizzatore per legumi

L’espansione dei legumi secchi in acqua può anche essere usata come temporizzatore. Avete bisogno di un disco metallico pulito e non verniciato come un coperchio di latta, smalto/brillantina per unghie, e un contenitore di plastica. Come i legumi, espandendosi il disco metallico sarà spinto verso l’alto contro lo smalto che completa il circuito. Sigillare il contenitore con nastro adesivo a meno che non sia previsto il trasporto aereo.

Testare

Tutti i timer devono essere testati con la batteria funzionante e un cicalino, oppure con la lampadina al posto dell’innesco o del detonatore: questo più volte. Testare sempre il circuito per accertarsi che sia spento prima di collegare l’attivazione elettrica del timer. Un doppio circuito di attivazione se c’è spazio raddoppia le possibilità di successo.

Preparazione, Tubo Bomba Tipo 2:

Un altro metodo di assemblaggio del Tubo Bomba, è usare la polvere da sparo e un petardo:
Quando hai il tubo giusto ed entrambi i tappi selezionati, fai un foro sul lato del tubo (prima che la polvere sia inserita) abbastanza grande da inserire il petardo. Metti il petardo nel buco e incollalo saldamente.

Tappare in maniera stretta un’estremità.
Versare la polvere dentro.
Pulire le parti esterne con alcol denaturato.
Ora chiudi l’altra estremità, avvitala molto lentamente e delicatamente.
Sei pronto per partire.

Nota: Questo tipo di tubo bomba da lancio, è veramente pericolosa, sia da fare che da usare.

Si può fare questo utilizzando un fusibile invece di un petardo. Così può essere posizionato verso dove lo volete gettare.

Un buon metodo è quella di sbriciolare metà del tubo prima di inserire la polvere. Questo rende le pareti di un’estremità più sottili delle pareti dell’altra estremità. Quando posizioni la bomba, l’esplosione segue la linea di minor resistenza e si dirigerà in quella direzione. È possibile farlo con gli strumenti di rettifica ordinari disponibili in qualsiasi hardware o officina meccanica. Assicuratevi di non avere la polvere intorno quando state frantumando il tubo, poiché si producono scintille.

Materiali esplosivi del Tubo Bomba:

Il primo passo per improvvisare un tubo bomba è scegliere un materiale esplosivo appropriato come riempitivo. Per scopi più semplici, è possibile utilizzare capocchie di fiammiferi o polvere da sparo anche se bruciano piuttosto lentamente e creano una minore velocità di rottura del tubo rispetto ad altri materiali adatti. Permanganato con metà parte di zucchero o clorato allo stesso modo con zucchero sono materiali facilmente disponibili con il clorato che ha un effetto esplosivo maggiore rispetto al permanganato

L’alluminio (in forma di polvere) è un combustibile potente e quando viene annesso con tetracloruro di carbonio o il permanganato può produrre un esplosivo riempito più pericoloso del tubo. Questi sono gli esplosivi meno conosciuti, tuttavia, sono più facili da acquisire. Uno scenario più complicato comporterebbe l’uso di TNT o di esplosivi plastici come riempitivo che aumenta anche i fattori di rischio implicati. Le polveri meno conosciute sono di solito macinate molto bene per accelerare la velocità di combustione.

Scegliere la miccia:

Un cavo di detonazione militare è il meglio da usare come miccia, altrimenti possono essere utilizzati,quelli da cannone o da fuochi d’artificio o se disponibili miccia con dinamite.

Per fare un completo fusibile improvvisato, possiamo usare un adesivo, che può essere posizionato su una superficie e cosparso di polvere da sparo, la polvere si attaccherà al nastro. È una miccia, anche se meno affidabile di altri.

Opzione 1: Comprare petardi o fuoco d’artificio. Leggi attentamente, i migliori e più utili contengono il magnesio.

Opzione 2: Costruisci da te la tua miccia con un fuoco d’artificio.

Opzione 3: Questo è più pericolosa: un altro metodo è usare uno spago o una stringa. Sciogliere semplicemente un po’ di cera di candela, immergere la corda nella cera, poi spargere leggermente delle polvere nera sulla cera prima che si raffredda.

(Visited 325 times, 1 visits today)