LA NICHILISTICA O9A

http://www.o9a.org/2019/01/the-nihilist-o9a/

https://abissonichilista.altervista.org/wp-content/uploads/2019/02/KH-A-OSS-VII.pdf

Qualche accenno a parte, c’è – almeno a nostro avviso – in un’analisi abbastanza acuta dell’Ordine dei Nove Angoli pubblicata nel 2017 in un articolo dal titolo “L’Ordine dei Nove Angoli e la Supremazia degli Estremisti”.

Questo elemento suggerisce cosa sia realmente l’ONA e come si differenzia dal noioso “satanismo” di Levey e altri. Qui sotto ci sono solo alcuni dei punti interessanti fatti in quell’analisi.

{inizio di citazione}

§ La nozione popolare di satanismo raramente pone l’accento sul suo aspetto politico. Apparentemente, il radicale individualismo sottopone le ambizioni ideologiche ai bisogni di auto-espressione individuale – o auto-indulgenza – rendendola in gran parte a-politica, almeno a prima vista. Quando si perviene a trattare con la dialettica sinistra dell’O9A, siamo velocemente costretti a renderci conto che in profondità il logorio reale è proprio nella politica; la politica interpretata nel senso più radicale, nell’incitamento della fine del mondo attuale (Eone) e la creazione del nuovo uomo e del nuovo mondo.

§ L’idea di influenzare la società in una più ampia sovversione, dall’indurre della depravazione morale agli atti terroristici: questo è il nucleo della metafisica dell’O9A.

§ Ciò che distingue veramente l’O9A è a quanto si possa arrivare a un limite: ogni altra forma immaginabile di politica radicale può potenzialmente essere assimilata, a condizione che sia realmente diretta contro il sistema, verso la creazione del nuovo mondo e dell’uomo nuovo. Attraverso tutto ciò è sorprendentemente veritiero che i principi della modernità – soggettività radicale e sua dissoluzione nell’ulteriore radicalizzazione della libertà, sono il principio evolutivo guidato all’approccio estremo e tecnico alla vita interiore dell’uomo.

§ Lo scopo del gioco del ruolo [dell’] opportunista [infiltrato] è creare conflitto, caos, confusione e – come Satana dispone – in ordine, lo spargimento di sangue, non solo per aprire al caos dell’acausale, ma anche per creare questa stessa disposizione nei gruppi sociali e la società in generale.

{fine della citazione}

Infine, forse la cosa più interessante di tutti:

{inizio della citazione}

§ In senso strettamente filosofico, questa è la forma vera di satanismo. Ciò che la rende inquietante è che, quando si riflette un po ‘su di essa, in realtà non ci si distacca dai presupposti delle idee generali, e apparentemente anti-metafisiche, sull’uomo e sulla storia. L’O9A ha un’ontologia e una metafisica del satanismo, ma è abbastanza in accordo con entrambi gli empiristi estremi e con la presunta opposizione heideggeriana di superare la metafisica (überwindung der Metaphysik): respingere l’errore della trascendenza verso l’alto.

L’unico passo necessario per sviluppare ciò che verrebbe chiamato “sotto-fisica” è quello di trarre le conseguenze finali di questa decisione.

{fine della citazione}

Quello che corrisponde veramente nell’ONA- a nostro avviso – è il caos (χάος). Portare il caos dell’acausale nel nostro mondo temporale (causale). Con ogni mezzo possibile, e senza alcun controllo o equilibrio, come ‘Dio’ o anche ‘Satana’, come descritto da entrambi i Nazareni e da gli egoisti materiali come Howard Levey.

In questo senso, l’Ordine dei Nove Angoli è realmente nichilista, anarchico e ridefinisce ciò che il “modernismo” – metafisicamente e in realtà (esotericamente ed exotericamente) – significa, o forse dovrebbe significare ora.

image_pdfScaricare PDFimage_printStampare testo
(Visited 65 times, 1 visits today)