THE SELF VERSUS HIGHER CAUSES:FROM CHRISTIANITY TO HUMANISM

STIRNERER

Under Christianity, the spirit assumed the role of master once held by the world. Dogmatic truths and values reigned over Christian Europe, until these were subverted by a process similar to what had occurred in the ancient world.

Continua a leggere

THE SELF VERSUS HIGHER CAUSES:THE STAGES OF LIFE

STIRNERER

 

In his introduction, Stirner remarked that the self creates itself out of nothing, and so has a claim to be a divine “all in all”. To substantiate this assertion, he gives an account of how an individual develops himself. This discussion will also serve as a model of historical human development, in which many men analogously free themselves from enslavement to what is alien to their self-interest.

From the moment when he catches sight of the light of the world a man seeks to find out himself and get hold of himself out of its confusion… But everything that comes in contact with the child defends itself in turn against his attacks, and asserts its own persistence. [p.9.]

Continua a leggere

INDIVIDUALISMENS INTÅG

DER ENDEZ

Precis som i de flesta andra politiska föreningar och rörelser kan vi dela upp ungsocialistiska förbundets medlemmar i två grupper; en grupp som bestod av den absoluta majoriteten och som mest var aktiva på det lokala planet. Och en grupp av de som oftare gjorde sig hörda; i förbundets tidningar eller som agitatorer, som satt på förtroendeuppdrag eller som under kortare eller längre tid arbetade på något annat sätt inom förbundet. Om vi till denna grupp lägger de “intellektuella” och det fåtal akademiker som rörelsen hyste så har vi rätt väl ringat in de som kommer att figurera fortsättningsvis i uppsatsen.

Continua a leggere

SCALARE LE VETTE DELLA DEVIAZIONE

DEVIZ

PUBBLICO NICHILISTICAMENTE COMPLICE UN TESTO CRIMINALE DELL’AFFINE NICHILISTA “ORKELESH”

Vomito.

Mi alzo.

Vomito.

Mi rialzo.

Spazzo via e attorno la puzza di espiazione.

Continua a leggere

THE INTERSECTION BETWEEN FEMINISM AND STIRNER EGOISM

MARDSEZ

It is oxymoronic to simultaneously declare oneself an Egoist and a Feminist if one means Feminism in a legal sense, and even moreso if one is inspired by Max Stirner in the endeavor. The individualism presented by Max Stirner rejects any and all collective ‘ism’. I do not wish to appear to suggest otherwise, or be misconstrued as a ‘Stirnerite Feminist’ which is akward in constitution. Nevertheless, whether one refers to oneself as a Feminist foremost or an Egoist foremost, there is still much to be said about where the two intersect.

Continua a leggere

LOTTA TRA I FANTASMI DI STIRNER E “SAN” MARX

STIRM,M

L’ideologia tedesca ha come arma principale il gioco su due parole e due significati, spirito (Geist) e spettro (Gespenst). Ne abusa. «Innanzitutto, è bene sottolinearlo ancora, Geist può significare anche spettro, come la parola spirito o spirit. Lo spirito è anche lo spirito degli spiriti.» L’argomento che permette di distinguere tra i due significati resta discreto e sottile. Così lo spettro è l’ombra dello spirito, è dello spirito, dallo spirito procede. «La differenza tra i due è appunto quel che tende a scomparire nell’effetto fantasma, così come tende ad affievolirsi il concetto di una tale differenza o il movimento argomentativo che lo mette in opera nella retorica. Tanto più che questa è già votata alla polemica, in ogni caso alla strategia di una caccia. E anzi, a una contro-sofistica che a ogni istante rischia la replica: riprodurre allo specchio la logica dell’avversario al momento di rimuovere, esagerare là dove si accusa l’altro di abusare del linguaggio.»

 
Continua a leggere

NUOVO PROGETTO NICHILISTA: “ABYSSUS ABYSSUM INVOCAT”

Nuovo progetto Nichilista Individuale da parte dell’Affine Orkelesh.

“Abyssus abyssum invocat” prende ispirazione dai fautori del blog Terrorista Nichilista e criminale “Pyrodex” ma in primis dai fondatori della casa editrice Nechayevschinaed. -Nechayevshchina e Via Negationis- che ha dato al Nichilismo -spacciato per roba per studenti- un connotato Terrorista e criminale, sorto attraverso l’egoismo individuale, per pisciare e sputare sulle ceneri di questa società infame.

Continua a leggere

FIAMME ALTE CHE SBRICIOLANO CREPUSCOLI

NICHI121

DAL NUOVO SITO NICHILISTA PUBBLICO EGOISTICAMENTE ABYSSUS ABYSSUM INVOCAT

Fiamme alte che sbriciolano crepuscoli.

L’eclisse del tempo “chiama” me, per rendergli onore.

Il velo della mia idea è nascosto da un arcano quesito:

L’ordine delle cose esiste?

Continua a leggere

NUOVO PROGETTO NICHILISTA: “IL CERCHIO SELETTIVO”

SELETTIVO

RICEVO E PUBBLICO IN MANIERA COMPLICE E AFFINE:

IL CERCHIO SELETTIVO

“Il cerchio selettivo” prende ispirazione affine dal defunto “Abisso Nichilista”, non per proseguire in maniera “metastorica” il proprio proposito (senza -in sintesi -continuare immutabile nel tempo qualcosa che è morto e non può rinascere), ma per appropriarsi dell’unico progetto nichilista, che ha espresso la radicalizzazione dell’idea nichilistica, l’approfondimento dell’oscuro e insondabile io interno, nella caverna del pensiero, la visione estrema e amorale a confronto della “pace sociale” della società-massa, negando nel frattempo la visione esclusivamente permeata dai libri di storia, da una certa lettura didattica, dalla noiosa riproposizione delle solite introduzioni su come e perché è nato il c.d.“nichilismo”…


Il progetto Nichilista egoarchico “Il Cerchio Selettivo”, nasce esclusivamente, per attaccare la modulazione letterale della parola, e distruggerla, apportando testi propri e presi da altri autori.
Parola che rientra nell’idea della metafisica dell’uomo, secondo una serie di regole morali e una visione dei valori che ripercorrono l’immutabile pensiero universale.
Il nostro progetto vuole distruggere la piena espressione di un vuoto significato della “parola”, appoggiando nel frattempo indirettamente (cioè senza pubblicare comunicati o altro) l’estremismo nichilista -settario, con un brivido nella schiena, e l’affinità nel cuore per questi feroci e sfrontati individui che sfidando le leggi della società-massa.

Gli editori del progetto Nichilista egoarchico “Il cerchio selettivo”.

 

 

 

THE RELATIONSHIP BETWEEN PESSIMISM AND INDIVIDUALISM

PALANTO

The century that just passed is without a doubt that in which pessimism found its most numerous, its most varied, its most vigorous and its most systematic interpreters. In addition, individualism was expressed in that century with exceptional intensity by representatives of high quality.

It could be interesting to bring together these two forms of thought, dominant in our era; to ask what is the logical or sentimental connection that exists between them, and to what degree pessimism engenders individualism and individualism engenders pessimism.

Continua a leggere

Page 1 of 4
1 2 3 4