Ο θάνατος του πιο φρικτού τέρατος (Μέρος τρίτο)

vivann

«Τώρα θα έπρεπε για λίγο να σου μιλήσω για το  πειθαρχημένο, προοδευτικό και συνειδητοποιημένο προλεταριάτο, αλλά θα ήταν ανούσιο αφού ξέρεις πάρα πολύ καλά για την άπειρη αξία του ως υποζύγιο για τα βάρη και το μαστίγιο. Αντί για αυτό θα αναφερθώ στα διάφορα κόμματα, δημοκρατικά, σοσιαλιστικά και κομμουνιστικά.

Continua a leggere

GRUMO DI SANGUE NEL COAGULO DELLA STORIA

d381a2c990fe80cae889041467328d5f

DALL’AFFINE DI SANGUE “ORKELESH” -UN ALTRO TESTO CHE FA MARCIRE LA PACE SOCIALE!

Putrida società.

Affondo le mie mani lorde di sangue nel coagulo della storia.

Voglio colpire e spezzare l’ordine sociale.

Progenie dell’umana società.

Continua a leggere

KAˈTABAZI

musta_aurinko1

RI-PUBBLICO IN AFFINITÀ EGOISTA-DAL MIO AFFINE DI SANGUE E-NICHILISTA EGOARCA-“ORKELESH”

Instabile e temporaneo.

Si dischiude nella percezione del mio sguardo.
Scalo “passi” che occlude Ora- la discesa.
È una prova, la vita estrema è una “prova”.
Che pensate, voi ottenitori della pace della mente?
Pensate poter usare un “lemma” radicale, per poi..che “poi”?

Continua a leggere

NIHILITY

Risultati immagini per in ruins black metal

In this hyperconscious mouse we see a prefiguration of Raskolnikov who vacillates between being an overman and a worm; it is also the prototype from which Stavrogin and Ivan Karamazov will emerge . This idea of the hyperconscious individual, self-conscious in the extreme, who necessarily goes beyond the normal individual and cannot help stepping outside humanity, provides Dostoevsky with the raw material for the complex web of concerns that will occupy him in his later work.

Continua a leggere

INCUBO IN UN SOFFIO DI APATIA

apa

COMPLICE NICHILISTICAMENTE -PUBBLICO UN TESTO PROFONDO E ABISSALE -DA PARTE DEL MIO AFFILIATO DI SANGUE “ORKELESH”

Piove a dirotto. Lo specchio si riflette e diviene “davanti” a me.
Piove, e il ticchettio assomiglia al pedante rumore del passo che calpesto mentre guardo lo specchio.
L’incubo che stanotte ha compresso e forzato il margine dei miei istanti, mi rimane addosso, come l’odore del fallimento.

Continua a leggere

SCALARE LE VETTE DELLA DEVIAZIONE

DEVIZ

PUBBLICO NICHILISTICAMENTE COMPLICE UN TESTO CRIMINALE DELL’AFFINE NICHILISTA “ORKELESH”

Vomito.

Mi alzo.

Vomito.

Mi rialzo.

Spazzo via e attorno la puzza di espiazione.

Continua a leggere

THE RELATIONSHIP BETWEEN PESSIMISM AND INDIVIDUALISM

PALANTO

The century that just passed is without a doubt that in which pessimism found its most numerous, its most varied, its most vigorous and its most systematic interpreters. In addition, individualism was expressed in that century with exceptional intensity by representatives of high quality.

It could be interesting to bring together these two forms of thought, dominant in our era; to ask what is the logical or sentimental connection that exists between them, and to what degree pessimism engenders individualism and individualism engenders pessimism.

Continua a leggere

FRAGMENTO- “LA SUB-ORDINARIEZ EN UN “ESTADO” JURÌDICO -POSICIONAL”

ABISSO

 

 

 

 

 

EGOIS TICA MENTE

Un fragmento “primero” ha sido puesto en la desconstrucción del proceso penal, y del conjunto del aparato del monstruo-moral y secular de la justicia y del “lógico” uso del juicio, en el cual nos introducimos en la “disolución” de cada ley burguesa, que refleja y proyecta su “sombra” de anulamiento del individuo y consigna una resolución de especificación del espinoso y arduo sendero del antijuridismo. El camino es cuesta arriba.

Continua a leggere

LA RECUPERACIÓN NIHILISTA

NIHILISTREC

PUBBLICO IL SEGUENTE MISERO TESTO-NON CERTO PER AFFINITÀ EGOISTA- MA PER POSSEDERE LA MATERIA- QUA POSTA- E IN UN SUCCESSIVA RISPOSTA -DIBATTERE AMORALMENTE.
SPECIFICO CHE LA MIA AFFINITÀ EGOISTA-PER GLI ATTENTATI MESSI A SEGNO-DAL GRUPPO “ANARQUISTAS NIHILISTAS”- SI È NEL CORSO DELLA MORTE DEL TEMPO- DISTANZIATO A TAL PUNTO DA NON CONSIDERARLO MANCO PIÙ -ESTRAPOLANDO- ANCHE SOLO “VICINO”.
NON TANTO PER L’ETICHETTA DI ANARCHICI NICHILISTI- MA PER L’ATTITUDINE ESPRESSA NELLE RIGHE DEI TESTI RIVENDICATIVI.

Continua a leggere

GLI INDIVIDUALISTI CHE SALVARONO MALATESTA

 

 

Nz

Premessa
[Redazione VEREIN VON EGOISTEN ED.]
L’Individuo è e rimane l’unica eccezione errante in un mondo popolato dal gregge della rassegnazione,del docile e remissivo mettere la “testa sotto la terra”.
Il Foglio Nichilista-Egotista “N FOR NIHILISM” ri-propone questo testo,non ponendo nessun nesso storicista,ma avanzando in un dibattito amorale nelle parole e nell’azione,e scava a fondo,all’Apice dell’Unico Martucci,che sfidò e distrusse i parametri della Santa anarchia e di Don Errico Malatesta e il suo gregge.

“Io criticavo Malatesta per l’atteggiamento, non troppo simpatico, assunto nei riguardi dei bombardieri del Diana. Infatti egli era stato arrestato qualche mese dopo di me, il 17 Ottobre 1920, come istigatore alla rivoluzione. In Italia si stava per scatenare rabbiosamente la reazione fascista, resa possibile dalla viltà dei socialisti che non avevano saputo fare le barricate;

Continua a leggere