UMANI

http://antisocialevolution.altervista.org/humans/

https://abissonichilista.altervista.org/wp-content/uploads/2019/02/KH-A-OSS-VII.pdf

Odio tutti gli umani

Li vedo come animali comuni

Quello che mangiano e quelli che servono

Muovendo la mano come il vecchio che si è impiccato nel pregiudizio dell’hoi polloi della cultura delle prigioni

Non sono mai in grado di vivere il mondo al di fuori della morale cristiana

Questo è l’animale che le società degli abitanti conservatori hanno creato e addomesticato

Odio tutti gli umani

Il prototipo progressista si impiglia nell’eterno Panchreston per una libertà che emana dalla mente

Non è mai esistito, e non lo sarà mai

I perpetuatori dell’etica religiosa

Figli dell’umano

Detesto i materialisti scuri, quei pretenziosi sacchi di merda, zombi vuoti con due faccie della società dei consumi

Detesto gli idealisti, gli imbecilli mormoni della coscienza che non possono captare il mondo come quello che è

Ho infilzato un coltello nel cuore collettivo, pensando e agendo!

Odio tutti i bastardi!

Possono sentirmi fottuti cadaveri?

Tutti i sogni sono morti, perché è quello che meritano. Tutto deve perire!

La mia alienazione è totale! Niente resisterà, se io posso distruggerlo!

Sto solo cercando il modo per farti del male e distruggere la tua esistenza!

Respiro un atroce disprezzo e un odio non diluito

Per tutta la vita sono stato circondato da questi dementi che aspirano a strapparmi la carne, se non mi nascondo oltre le mie vere intenzioni e pensieri

Umani.

L’evoluzione biologica con le zampe delle pecore!

Una nuova razza per il massacro, la definizione di schiavitù e contaminazione

Tutto questo spinge in alto per entrare nella porta del metafisico

Ciò che mi trasforma in un organismo storpio posseduto dalla ricerca dell’essenza

Odio tutti gli umani

Animali sopravvalutati, un errore della natura.

Archegonos

(Visited 26 times, 1 visits today)